Moda cravatte: i trend imperdibili

CravatteAuthor: Emanuela Longo
Photo: canali.com

La scelta della cravatta perfetta in base ai propri gusti ed alle proprie esigenze di stile, non è così semplice e banale come si potrebbe pensare. Oltre al modello, la nostra valutazione finale verterà su altre caratteristiche salienti che riguarderanno in modo particolare gli abbinamenti più idonei. Ecco quali sono i trend imperdibili per l’uomo che vuole valorizzare la propria eleganza a partire da questo irrinunciabile accessorio.

Da sempre simbolo di eleganza maschile, la cravatta ritrae un must per l’uomo d’affari il cui look rappresenta il primo biglietto da visita. Per l’ufficio l’accoppiata cravatta blu e camicia bianca con collo alla francese rappresenta quella vincente. In questa ottica non può mancare l’eccellenza del made in Italy grazie alle ties Canali.

Un altro trend per l’uomo che non vuole passare inosservato senza rinunciare all’eleganza, è rappresentato dalla cravatta burgundy, i cui toni rimandano ai prestigiosi vini francesi. A dare un tocco in più sarà la seta accostata alla trama irregolare come nelle creazioni di Drake’s.

Immancabile nel guardaroba di ogni uomo la cravatta a pois, ideale per look più informali da abbinare con camice più impegnative creando un contrasto interessante ed allo stesso tempo originale.

La cravatta regimental in Italia è diventata sempre più apprezzata. A differenza dello stile londinese, dove l’uomo che la indossa viene guardato con un pizzico di disapprovazione, nel nostro Paese la reazione degli addetti alla moda è decisamente differente e la sua riuscita o meno dipende soprattutto dall’accostamento prescelto.

Un trend intramontabile quando si parla di cravatte è il modello tricot, fonte di ispirazione di artisti, giornalisti e studiosi ben distanti dal classico business man. Rubinacci propone in tal senso svariate creazioni che bene si adattano a gilet e panciotti.