Moda Uomo Made in Italy

moda uomo made in italyAuthor: K.Boni
Photo: www.texil3.com

C’è una notizia “a grandi cifre” che riguarda il Made in Italy della moda uomo, un giudizio che viene svelato dell’autorevole Frankfurter Allgemeine, quotidiano tedesco con oltre 1.115.000 lettori al giorno: Lapo Elkann è icona della creatività Made in Italy. Lui è colui che meglio incarna la moda nazionale a livello internazionale: “definitivamente un patriota, con una società che ti aiuta a personalizzare le tue auto, gli aeroplani o le barche.” Di fatto, tra pareri contrari e pareri decisamente positivi, una volta tirate le somme, non si può restare indifferenti davanti ai dati che ci fanno notare come nel 2015 l’industria della moda maschile italiana è cresciuta (+1,8% a quasi 9 miliardi) e soprattutto è aumentato l’export (+2,4% a 5,6 miliardi, pari al 63,4% del fatturato), con un picco negli Stati Uniti (+16,2% a 483 milioni), diventati il primo mercato per la moda uomo made in Italy.

“L’Italia si conferma tra i paesi che stanno registrando performance migliori – afferma Antonio Gavazzeni, presidente di Ente Moda Italia – per quanto riguarda i consumi moda in Corea del Sud: secondo i dati di Sistema Moda Italia, nei primi dieci mesi del 2015, l’export del tessile-moda italiano verso la Corea ha avuto una crescita complessiva di oltre l’11%, con alcune tipologie di prodotto che registrano incrementi davvero notevoli”.

“Con un modello fortemente ispirato ai format occidentali, con department stores e boutique multimarca in crescita – aggiunge Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Emi – la distribuzione moda in Corea è tra le più evolute dell’attuale scenario internazionale, e i consumatori coreani esprimono un gusto raffinato e all’avanguardia”.

E proprio a Pitti Uomo 89, Marzotto sottolinea il legame tra moda e cultura italiana affermando che “la modo italiana è un patrimonio culturale straordinario che deve essere messo a disposizione dell’umanità”. Lo ha affermato Gaetano Marzotto, presidente di Pitti Immagine, in apertura dell’89esima edizione di Pitti Immagine Uomo.