Abbigliamento biologico: il nuovo settore moda approda anche in Italia

abbigliamento ecologicoAuthor:  Emanuela L.
Photo: www.italiachemamme.it

Anche in Italia si va via via estendendo un nuovo modo di concepire la moda. In un momento in cui i grandi marchi stanno cercando la giusta maniera per ripulire la propria immagine dopo le numerose campagne pensate per sensibilizzare sull’uso di sostanze tossiche impiegate nella produzione di capi di abbigliamento, si va diffondendo sempre più la moda ecologica. In cosa consiste?

L’abbigliamento ecologico si basa sulla realizzazione di tessuti con fibre naturali, ottenute con metodi biologici quali cotone organico, bio lino, seta organica, lana organica. Tra le altre fibre spesso utilizzate citiamo anche la canapa, il bambù così come fibre riciclate e pelle. Il principio di tali realizzazioni è quello secondo il quale ogni componente che andrà a caratterizzare l’abbigliamento biologico è coltivato senza l’impiego di sostanze chimiche. Anche in merito all’uso di coloranti per i tessuti, ad esempio, si ricorre a materiali di uso naturale.

L’adozione di metodi naturali caratterizza ogni fase del processo di coltivazione dei vari componenti, portando così ad un miglioramento dell’ambiente privo di sostanze inquinanti sia nel suolo che nell’aria.

L’attenzione è rivolta non solo ad una agricoltura biologica e sostenibile, ma anche al mondo animale i cui materiali allo stesso modo vengono scelti e prelevati in maniera etica.

Nel tempo, l’abbigliamento biologico si è andato raffinandosi sempre di più rispondendo adeguatamente alle esigenze del consumatore che, se da un lato apprezzava gli ideali di questo settore relativamente nuovo soprattutto nel nostro Paese, dall’altro doveva fare i conti con alcuni “difetti” quali la mancanza di elasticità (tipica dei materiali sintetici) e la tendenza dei colori a sbiadire dopo pochi lavaggi.

I produttori che si sono affidati al settore dell’abbigliamento ecologico hanno quindi migliorato notevolmente le proprie tecniche dando vita ad una moda che è oggi sempre più apprezzata.

Restando nei nostri confini nazionali il settore della moda biologica appare come una grande novità e sono ancora poche e piccole le realtà che stanno aderendo sempre di più a questo modo di produrre abbigliamento, etico e sostenibile.