Tessuti uomo Primavera Estate 2017: tornano lino e cotone

Moda-uomo-PE-2017Author:  Elisa
Photo:http://www.sartoriabocchese.it

L’uomo che ha sfilato sulle ultime passerelle di moda maschile è un uomo sportivo, che ama la comodità, senza però rinunciare all’eleganza e alla ricercatezza e anche la scelta dei tessuti per l’uomo primavera estate 2017 rispecchia queste esigenze.

Il viaggio sembra essere stato il tema scelto da molti stilisti per rinnovare il guardaroba maschile per la prossima estate, via libera quindi a tessuti morbidi e pratici, che però lasciano trasparire una certa ricercatezza nella lavorazione dei filati.

Un must per i prossimi mesi sarà rappresentato dai tessuti naturali con una riscoperta del lino, del misto lino, del cotone naturale e della lana-cotone che soppianta la seta di lana.

Per i contesti più eleganti e formali resistono filati più classici come i filati moulinè e melange, preferiti ad altri tipi di filati per la loro versatilità e per il fatto che consentono di giocare con i colori e con gli effetti.

I tessuti uomo per la primavera estate 2017 sono tessuti naturali, declinati nei colori della terra e della natura con una predominanza dei beige, del cachi, del verde in tutte le sue sfumature e dei bruciati. Colori che richiamano la voglia di avventura e di esplorazione.

Più classico, ma, sempre attuale è  il blu navy che viene utilizzato per giacche e abiti. Ritorna il fresco lana per i pantaloni, mentre per le camicie il cotone rimane assoluto protagonista.

Un capitolo a parte è rappresentato dal ritorno delle polo anni’70 che sono state riproposte da molti stilisti utilizzando tessuti in maglia leggerissimi e impalpabili.

Insomma i tessuti uomo per la primavera estate 2017 sono tessuti comodi, morbidi e che si adattano alla perfezione alle esigenze di praticità e ricercatezza dell’uomo.