Ti senti più boy scout o figlio dei fiori? Tutte le tendenze moda uomo Primavera Estate 2017

tendenza moda uomo PE 2017Author:  Elisa
Photo: http://www.angelichic.com

Boy scout o figlio dei fiori, cow boy o dandy in gessato, le tendenze moda uomo per la primavera-estate 2017 sono tra le più ampie e variegate possibili.

Le passerelle delle ultime sfilate di moda maschile sono state ricchissime di spunti offrendo a tutti la possibilità di essere sempre alla moda senza rinunciare a sentirsi sé stessi e a proprio agio.

Per l’uomo avventuroso, che ama la comodità di capi essenziali e pratici, gli stilisti si sono ispirati al mondo dei boy scout, prendendo in prestito materiali, colori e capi iconici come i classici bermuda multitasche, dove poter riporre tutti gli oggetti e gli accessori che ci portiamo dietro quotidianamente, dal telefonino al portamonete. Il colore predominante naturalmente è il cachi in tutte le sue sfumature come quelle viste sulle passerelle di Prada, Monclear e Ferragamo.

L’uomo eccentrico, un po’ hippie e un po’ trasgressivo, può ispirarsi alle collezioni floreali di Gucci o Fendi con le loro giacche, camicie e pantaloni decorate con cascate di petalo e fiori.

Il dandy, l’uomo che non vuole rinunciare mai ad essere elegante e ricercato non ha che l’imbarazzo della scelta, dal momento che tra le tendenze moda uomo per la primavera estate 2017, le righe giocano un ruolo di primo pianto. Righe larghe per un look deciso come quelle presentate da Vivienne Westwood o un più sobrio e ricercato gessato, che non passa mai di moda.

Infine, l’ultima personalità che ha sfilato in passerella è quella del cow boy. Collezioni che strizzano l’occhio alla moda grunge, con camice check, jeans e cappelli texani.

Insomma, le tendenze moda uomo per la primavera estate 2017 sono tanta roba per tutti gusti e perché no, anche da mixare e combinare per creare abbinamenti glam e ricercati.