tessutiAuthor: Emanuela Longo
Photo: http://www.dyeinghousegallery.com

La scelta dell’outfit e dei colori da abbinare è certamente importante ma forse, fino ad oggi, si è data fin troppa poca importanza anche alla scelta del tessuto adatto ad ogni occasione. Ancor prima di selezionare i vestiti da indossare, dunque, sarebbe opportuno domandarsi come sono fatti i nostri capi preferiti. Proprio il tessuto dovrebbe influenzare la nostra scelta finale poiché è proprio questo l’elemento che rende alcuni abiti adatti a determinate occasioni. Non ci credete? Ed allora eccovi subito alcuni esempi pratici.

A dominare l’outfit adatto per essere indossato in ufficio è certamente la microfibra, avvolgente e setosa al tempo stesso, ma anche leggera e coprente. Una sorta di seconda pelle che è possibile indossarla sotto i vestiti, su una canotta o una sottoveste. Un alleato prezioso per molte donne, durante le loro frenetiche giornate lavorative in ufficio. La microfibra è per nulla impegnativa, ideale per essere indossata quotidianamente e in grado di donare il confort di cui ogni donna ha bisogno anche in momenti della giornata particolarmente impegnativi.

Si passa poi all’abito da indossare per una cena romantica. Il tessuto da prediligere è ovviamente il pizzo, sinonimo indiscusso di eleganza e femminilità. Il vedo-non vedo continua dunque a giocare un ruolo esclusivo anche nell’ambito della moda, con il suo stile delicato, discreto (se portato sotto gli abiti o come dettaglio su gonne o pantaloni) ma soprattutto sensuale.

Per i viaggi il tessuto tecnico si pone come l’alleato principale. Il modal ha assunto una notevole importanza negli ultimi tempi proprio perché si pone in modo morbido, garantendo traspirabilità anche in occasione di lunghe tratte, e chiaramente comodità. Se state preparando la valigia, dunque, non dimenticate questo must have. Da prestare attenzione anche alla “manutenzione”: se tenuto con cura questo tessuto non si scolorisce, né si sfibra. Ottimo per maglie a maniche lunghe, più casual, ma anche canotte eleganti per un cambio all’ultimo minuto in aeroporto.

Sia che viviate in un posto particolarmente freddo o particolarmente caldo, c’è un tessuto ideale in entrambi i casi. Si tratta della seta, dallo stile elegante e prezioso ma al tempo stesso immancabile grazie alla sua capacità di isolamento. Per questo diventa ideale ad ogni temperatura garantendo un confort invidiabile soprattutto se si presenta sotto forma di kimono, maglietta o pantaloncino.

Infine un occhio all’outfit per la palestra: il tessuto ideale in questa occasione è rappresentato dal cotone supima capace di garantire il massimo della traspirabilità e della freschezza, con diverse rifiniture e declinazioni, dal naturale alla versione a taglio vivo.